logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

SQUADRA CHE VINCE….

Secondo fonti non ancora confermate, un imprenditore italiano avrebbe telefonato a Bush, la scorsa settimana, offrendosi di salvare la Banca d’affari americana Lehman Brothers dal fallimento.

Questo tipo di salvataggio, già sperimentato con successo in Italia, si sarebbe dovuto realizzare tramite una cordata di 16 coraggiosi imprenditori italiani...

Mi riferisco a questo e questo...

 

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

LE GAFFES DEI POLITICI

Barack Obama: “Sono un musulmano”
D’Alema: “Prodi ha lasciato i conti in ordine”
Berlusconi: “Alitalia resta italiana e non peserà sulle tasche degli italiani. Abbiamo salvato Alitalia!”

Sino ad ora l’unico a scusarsi per la gaffe è stato Barack Obama…

 

riflessiONE

 

 

di Raffaele Cardarelli

Olimpiadi e Politiadi
Dall’edizione di Atlanta 1996 sino a Pechino 2008, l’Italia è costantemente regredita... Nel ’96 si è classificata 6a nel ranking mondiale, con 13 medaglie d’oro.

In ogni edizione successiva è scesa di un gradino, sino al 9° posto con 8 medaglie d’oro (tutte da performance individuali) di Pechino 2008.

C’è la seria possibiltà che l’eliminazione dei Giochi Studenteschi e, poi, dei Giochi della Gioventù, unite alla cronica trascuratezza dello sport nelle scuole italiane, possano spiegare il perché di tutto questo e, conseguentemente, delineare un futuro poco roseo per lo sport italiano.

Il Presidente del Coni, Petrucci, dopo aver ringraziato Berlusconi e Napolitano (…), dichiara: “Siamo nel G10 dello Sport Mondiale! “

Auspicare che, di fronte alla situazione e alle proteste di atleti e tecnici di quasi tutti i settori sportivi, il Presidente del Coni sostituisca i  Presidenti delle Federazioni (politici!) con manager capaci, sarebbe come scoprire, da un antico testo, che il re Erode avesse abdicato al trono sulla base di una legge (da lui stesso promulgata) che impediva agli infanticidi di salire al trono…

 

di Raffaele Cardarelli

Ci manca solo di sistemare le parti importanti

raffaelecardarelli.jpg

Nel suo film “Amore e Guerra” del 1975, Woody Allen dichiara: “Durante il viaggio abbiamo messo a punto tutti i dettagli. Ora ci manca solo di sistemare le parti importanti e siamo a posto!”.

Nella cronaca quotidiana molti indizi mostrano come si fatichi a capire quali siano le priorità della nostra vita. Un fatto emblematico è il caso della signora di Roma che, dopo aver caricato la spesa in auto, parte, dimenticando il figlio di 4 anni sul marciapiede. Accortasi della sua mancanza, denuncia il “rapimento” ai Carabinieri…salvo scoprire, poco dopo, che il figlio la stava aspettando nel luogo da cui era partita.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.