logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

Cemento audere semper

L’Italia è il primo produttore e consumatore di cemento in Europa, secondo un dossier pubblicato dal WWF.
Negli ultimi 15 anni è stata cementificata una superficie grande come il Veneto.

Ed ora la buona notizia: i cosiddetti “siti isolati” (ossia i luoghi dove la distanza tra 2 abitazioni sia almeno pari a 5 km) coprono il 14% del territorio italiano.

Ignoti costruttori edilizi hanno già chiesto al WWF la mappa dei luoghi isolati…

A cosa mi riferisco

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

La velocità è l'anima del commercio

Nella zona di Caserta un gruppo di solerti e disinteressati cittadini si è offerto di aiutare sindaci, assessori e Polizie Municipali, che sono sempre a corto di risorse finanziarie ed oberati da carichi di lavoro eccessivi.

Mentre i vigili urbani, sotto l’attento coordinamento di sindaci e assessori comunali, installavano gli impianti di autovelox in luoghi idonei e di elevata visibilità (dentro i cassonetti dell’immondizia, nelle siepi lungo la carreggiata o subito dopo una curva…), i solerti cittadini, per migliorare l’efficienza del servizio ed alleggerire il carico di lavoro dei vigili urbani, compilavano i relativi verbali, migliorando, quando necessario, la qualità delle foto.

Purtroppo, lo scopo di questo aiuto caritatevole è stato frainteso dalla magistratura e da alcuni giornalisti, che hanno pretestuosamente ipotizzato un interesse economico dietro questa nobile azione.

Tempi duri per i troppo buoni…

Questi sono i valori in cui credo e se non ti piacciono…beh, ne ho anche altri…” (Groucho Marx)

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

TU (non) VOI FA’ L’AMERICANO !

Bernard Madoff, 71 anni, autore della più grande truffa finanziaria della storia americana (65 miliardi di dollari) è stato condannato - dopo 6 mesi dalla scoperta della truffa - a 150 anni di carcere.
Madoff, che ha passato gli ultimi mesi agli arresti domiciliari nel suo appartamento di Manhattan (valore: 7 milioni di dollari), perderà tutto: le 4 ville multi-milionarie, gli yacht e i beni personali, che verranno messi all'asta nei prossimi giorni.

Dopo i casi Enron, Worldcom e Tyco, gli USA hanno subito promulgato la legge “Sarbanes-Oxley”, che ha indurito le pene per gli illeciti societari.

La Casa Bianca ha così commentato: “Un messaggio forte e chiaro a tutti coloro che investono soldi per conto di altri”

In Italia, ad oltre 6 anni dalla bancarotta di Cirio (1,12 miliardi di euro) e Parmalat (14 miliardi), i risparmiatori truffati (35.000 per Cirio; 120.000 per Parmalat) stanno ancora aspettando l’avvio dei processi.
Calisto Tanzi (agli arresti domiciliari nella sua villa di Collecchio), imputato per Parmalat e coetaneo di Madoff (il destino ha, talvolta, un acuto senso dell’ironia…), in ogni caso, non dovrebbe andare in prigione, avendo, nel frattempo, superato i 70 anni di età. Per Cragnotti, Geronzi e gli altri imputati, si vedrà…

Dopo i casi Parmalat e Cirio, il governo italiano ha depenalizzato il falso in bilancio e proposto di limitare l’uso delle intercettazioni, tagliando i fondi per sicurezza e giustizia.

Non siamo riusciti a trovare un commento in proposito della Presidenza della Repubblica…

A cosa mi riferisco

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

REFINENDUM

Dal 1997 ad oggi sono stati banditi 24 referendum (per una curiosa coincidenza, 17 su 24 si sono svolti nel mese di giugno…).
Nessuno ha raggiunto il quorum (50% di votanti tra gli aventi diritto).
L’ultimo referendum ha, però, stabilito nuovi record: la più bassa percentuale di votanti (meno del 24%), 4 italiani su 5 ignoravano su che cosa si doveva votare e (sic!) la metà degli italiani non sapeva che ci sarebbe stato un referendum…

L’Italia è fatta. Ora bisogna fare gli italiani !” (Camillo Benso, conte di Cavour)

 

riflessiONE

 


di Raffaele Cardarelli

SICUREZZA, PUBBLICITA’ E MARZIANI

Se un marziano facesse un giro per l’Italia e leggesse i numerosi manifesti elettorali, sarebbe certamente colpito dalle numerose promesse di sicurezza. Ma se, poi, scoprisse che:

1) tutti i politici sono affiancati da guardie del corpo e auto blu dovunque vadano

2) di fronte alle case di politici ed ex-politici staziona, permanentemente, un’auto della polizia o dei carabinieri

3) la finanziaria 2009-2011 ha ulteriormente tagliato i fondi alle forze dell’ordine e ai magistrati che, già oggi, lavorano in condizioni inaccettabili

4) sono state proibite le intercettazioni telefoniche nei confronti di persone che non siano mafiosi o terroristi; quindi: i potenziali assassini, rapinatori, stupratori, pedofili, bancarottieri, etc, possono operare in tutta sicurezza

Che cosa penserebbe del nostro Paese?

In ogni caso, non esistono prove certe dell’esistenza dei marziani…così come della sicurezza in Italia….

A cosa mi riferisco

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.