di Thomas Klann

Realtà, con qualche ritocco

(clicca per ingrandire)

Vi avevo già mostrato una foto di gruppo 'storica' tempo fa, era in bianconero.
Eccone un'altra, più recente.
C 'era una festa, non ricordo in che ricorrenza, e sono intervenuti in tanti, soprattutto giovani, e c'era anche un 'nonno'.
La festa procedeva bene e ci si divertiva molto. E' arrivato il momento in cui, come spesso capita in queste occasioni, qualcuno propone: “Facciamo una foto!” O meglio: “Thomas facci una foto!”, certi che non avessi lasciato la macchina fotografica a casa, lo faccio di rado.

Si è passato allora a studiare chi deve essere fotografato con chi. Anzi la prima idea era fare una foto di gruppo, poi si sono aggiunte altre variazioni al tema.
Finché qualcuno ha tirato fuori: "Facciamo una foto con il nonno... si, si, con il nonno!". I giovani sono spontanei, vogliono bene al 'nonno'... uno si è appoggiato sull'altro, ed ecco la foto. Sono stati veramente bravi e la foto è riuscita.
In verità c'era qualcosa che sulla foto non risulta, anzi più cose non vi compaiono. C'era un lampione, bianco, grosso... e il nonno aveva una borsa a tracolla, una bella strisce nera diagonale gli arricciava la camicia. Ma chi si ricorda di questo se non io fotografo che li ho tolti?
Secondo me la foto ne ha guadagnato, anche se la realtà era diversa.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.