logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

di Eloisa De Felice per Città Nuova online

Detenuti "beccati a scrivere"

BeccatiAScrivereHo incontrato Claudia Farallo, giovanissima freelance romana, per uno di quei bellissimi casi fortuiti della vita. Grazie al sostegno del Garante dei diritti dei detenuti del Lazio, ha creato dal nulla un progetto editoriale chiamato “Beccati a scrivere”, insieme ai ragazzi della III Casa circondariale di Rebibbia, un Icatt, ovvero uno dei tre istituto a custodia attenuata, presenti su tutto il territorio nazionale.

Ritrovo in lei e nel suo lavoro, con questi giovani carcerati, la passione per il vero giornalismo, quello con la G maiuscola, che nasce dalla sensibilità di una persona, per arrivare all’intelletto e al cuore di un’altra. Quel giornalismo senza tempo che ha fatto grande questa professione, che vuole far riflettere, che vuole indagare, aiutare e contribuire a livello sociale e umano. Quel giornalismo che non è lavoro, ma vocazione vera da, con e per l’altro.

Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.