logo NetOne - media and a united world

NetOne

media and a united world

cong2000Nei tempi del "tutto è comunicazione", ci si interroga sul ruolo che le persone e i valori hanno nei media 

Più di 650 operatori della comunicazione hanno voluto costituire - rispondendo ad un invito di Chiara Lubich - una "rete", il termine che oggi meglio può spiegare il fenomeno della globalizzazione e il modo di funzionare dei media; un'idea presente già cinquant'anni fa nei Focolari, quando si parlava di una "rete d'amore" che doveva avvolgere il mondo: non tanto un'organizzazione, quanto "un'architettura" di rapporti reali.

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.